Skip to content
Bandi e contributi

Internazionalizzazione e transizione digitale

25 Luglio 2023

Fondo 394 SIMEST per l’internazionalizzazione e la transizione digitale delle imprese

Finanziamenti agevolati dal 27 luglio 

Fondo 394: strumento gestito da SIMEST in convenzione con il Ministero degli Affari Esteri per finanziare gli investimenti finalizzati alla crescita delle imprese italiane sui mercati esteri.

Sono a disposizione delle imprese FINANZIAMENTI A TASSI AGEVOLATI, che arrivano fino allo 0,464% (tasso aggiornato a luglio 2023), a cui si potrà aggiungere una quota di COFINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO FINO AL 10%.

L’intervento agevolativo può arrivare fino a 5.000.000 €.

Sono previste 6 linee di intervento agevolativo:

  1. TRANSIZIONE DIGITALE O ECOLOGICA

finanziamento per investimenti in innovazione digitale o transizione ecologica nonché investimenti produttivi generici per il rafforzamento della solidità patrimoniale, a beneficio della competitività sui mercati internazionali.

  1. INSERIMENTO MERCATI

finanziamento per realizzare programmi di inserimento sui mercati internazionali attraverso l’apertura di una struttura in un Paese estero o per il potenziamento della propria struttura o personale sul posto.

  1. CERTIFICAZIONI E CONSULENZE

finanziamento per progetti di internazionalizzazione, innovazione tecnologica, digitale o ecologica tramite il supporto esclusivo di società di consulenza, certificazioni di prodotto, brevetti,  tutela di diritti di proprietà intellettuale, certificazioni di sostenibilità e innovazione tecnologica.

  1. FIERE ED EVENTI

finanziamento per partecipare, anche in Italia, a fiere, mostre, eventi e missioni imprenditoriali o di sistema, di carattere internazionale, anche virtuali, per la promozione di beni e servizi prodotti in Italia o a marchio italiano.

  1. E-COMMERCE

finanziamento per sviluppare il commercio elettronico in Paesi esteri per beni e servizi prodotti in Italia o con marchio italiano, attraverso la creazione o il miglioramento di una piattaforma propria, o di un proprio spazio dedicato su una piattaforma di terzi.

  1. TEMPORARY MANAGER

finanziamento per avvalersi temporaneamente di figure professionali specializzate per la realizzazione di progetti di internazionalizzazione, innovazione tecnologica, digitale o ecologica.

In funzione dello scoring l’ente determinerà l’esigenza o meno di garanzie a supporto.

Le imprese possono presentare domanda di finanziamento dal 27 luglio 2023 fino ad esaurimento fondi.

 

* Note sintetiche non esaustive. La presente informativa non ha valore di proposta. Si rinvia a regolamenti e testi normativi e se ne raccomanda la relativa presa visione

Vuoi più informazioni? Contattaci.

Per scoprire come questa opportunità può essere utile alla tua impresa, contatta i nostri consulenti.