Skip to content

NEWS

9 Maggio 2022

FAI Credito Rilancio 2022 – BRESCIA TEMPORANEAMENTE CHIUSO

Unioncamere Lombardia, fino a 10.000,00 € a FONDO PERDUTO

Contributo abbattimento tassi per favorire liquidità e rilancio di PMI delle province di Brescia, Pavia e Varese.

Cos’è

Misura dedicata alle operazioni di liquidità finalizzata a migliorare le condizioni di accesso al credito, intervenendo con contributi a fondo perduto per l’abbattimento tassi sia su finanziamenti per la liquidità, sia su finanziamenti per investimenti.

Il sostegno consiste in contributi per l’abbattimento del tasso di interesse applicato ai finanziamenti di istituti di credito (banche) e/o Confidi

A chi si rivolge

Possono accedere ai contributi le MPMI delle province di Brescia, Pavia e Varese, che presentino i seguenti requisiti:

  • avere sede legale e/o operativa iscritta e attiva al Registro Imprese delle Camere di Commercio di Brescia o Pavia o Varese
  • in regola con gli obblighi contributivi (DURC);
  • in regola con il pagamento del diritto camerale;
  • non avere forniture in essere con la Camera di Commercio lombarda oggetto dell’intervento;
  • non essere in procedura concorsuale per insolvenza

Caratteristiche dell’agevolazione

Possono beneficiare del contributo in conto abbattimento tassi di interesse le imprese che stipulino un contratto di finanziamento con un istituto di credito (banche) e/o con un Confidi per operazioni di liquidità e di investimento.

Il contratto di finanziamento agevolabile con data di stipula a partire dal 1° gennaio 2022 deve avere le seguenti caratteristiche:

pastedGraphic.png

Sono ammissibili esclusivamente i finanziamenti con un tasso applicato dell’intermediario finanziario nel limite massimo del 5% (TAN).

Ogni impresa può presentare una sola domanda relativa a un solo contratto di finanziamento.

Non possono presentare domanda le imprese che hanno già ottenuto un contributo per uno dei seguenti bandi: Fai Credito 2020, Credito Ora 2021, Fai Credito Rilancio 2021 e Bando Fai Credito Futuro 2022.

Presentazione delle domande

Le domande di contributo devono essere presentate a partire dal giorno 18/05/2022 fino al 30/11/2022, salvo esaurimento risorse.

L’assegnazione del contributo avverrà con procedura “a sportello” con prenotazione delle risorse secondo l’ordine cronologico di invio telematico della richiesta e fino ad esaurimento delle risorse a disposizione.

 

* Note sintetiche indicative e non esaustive.

La presente informativa non ha valore di proposta. Si rinvia al testo dei bandi e si raccomanda la relativa presa visione.

Vuoi più informazioni? Contattaci.

Per scoprire come questa opportunità può essere utile alla tua impresa, contatta i nostri consulenti.