Skip to content
Bandi e contributi

FAICredito Rilancio – Apre il 19 luglio

13 Luglio 2021

La finestra di presentazione delle domande apre il 19 luglio 2021

FAICredito Rilancio ed.2021 Regione Lombardia, prossima apertura

Contributo per l’abbattimento tassi per favorire liquidità e rilancio delle PMI

Cos’è

Misura finalizzata a migliorare le condizioni di accesso al credito da parte delle MPMI intervenendo con CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO per l’abbattimento tassi su finanziamenti sia per iquidità che per investimenti così da supportare le imprese a superare questa fase di difficoltà e a investire per il rilancio del business. 

Beneficiari

Micro, piccole e medie Imprese aventi sede operativa e/o legale in Lombardia, regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle Imprese.

Esclusioni: settori esclusi dai vigenti regolamenti, imprese in difficoltà o insolventi secondo definizione normativa, non in regola con durc o antimafia. 

Tipologia e caratteristiche dell’agevolazione

Contributo a FONDO PERDUTO

Possono beneficiare del contributo le imprese che stipulino un contratto di finanziamento con banche e/o confidi di importo minimo pari ad € 10.000. 

Il finanziamento è agevolabile nei limiti di 150.000 euro e 36/72 mesi. Finanziamenti di importo più elevato e con una data maggiore sono agevolabili nei massimali stabiliti. 

Sono ammissibili i contratti di finanziamento stipulati dal 01/01/2021 (non ammissibili rinegoziazioni di finanziamenti già in essere). 

L’intervento prevede l’abbattimento degli interessi fino al 3% (TAEG).

Il contributo massimo è di € 10.000 + max € 1.000 a copertura costi eventuali garanzie.

Sono ammissibili esclusivamente i finanziamenti con un tasso applicato dell’intermedio finanziario nel limite massimo del 5% (TAN).

Ogni impresa può presentare un solo contratto di finanziamento. 

Presentazione domande

In attesa di pubblicazione del bando attuativo.

L’assegnazione del contributo avverrà con procedura “a sportello” con prenotazione delle risorse secondo l’ordine cronologico di invio telematico della richiesta e fino ad esaurimento delle risorse a disposizione e comunque entro e non oltre il 10/11/2021.

 

* Note sintetiche indicative e non esaustive. La presente informativa non ha valore di proposta. Si rinvia al testo dei bandi e si raccomanda la relativa presa visione

Vuoi più informazioni? Contattaci.

Per scoprire come questa opportunità può essere utile alla tua impresa, contatta i nostri consulenti.