Skip to content
Bandi e contributi

Responsabilità degli Amministratori di Società e Nuovo Codice della crisi d’Impresa

23 Novembre 2022

L’entrata in vigore del nuovo Codice della Crisi d’Impresa e le relative ricadute, inducono a porre sempre maggiore attenzione su di una particolare copertura assicurativa ad oggi ampiamente sottovalutata e sottoutilizzata dalle imprese: il prodotto noto come D&O – Responsabilità Civile degli Amministratori.

La turbolenza delle condizioni economiche ha incrementato i rischi di responsabilità civile delle Società e dei propri amministratori, sindaci e dirigenti. 

Il pericolo di controversie sta aumentando in tutti i settori. Gli amministratori e i dirigenti prendono quotidianamente decisioni importanti che potrebbero generare richieste di risarcimento nei propri confronti e in quelli della Società.

Il nuovo codice della crisi d’impresa, con l’introduzione dell’articolo 2086, comma 2, Cod.Civ, ha introdotto l’obbligo per tutti gli imprenditori che operano in forma societaria o collettiva di istituire un assetto organizzativo, amministrativo e contabile adeguato alla natura e alla dimensione dell’impresa. 

L’obiettivo è la rilevazione tempestiva della crisi dell’impresa e della perdita della continuità aziendale, nonché di attivarsi senza indugio per l’adozione e l’attuazione di uno degli strumenti previsti dall’ordinamento per il superamento della crisi d’impresa e il recupero della continuità aziendale.

In caso di accertata incapacità del sistema organizzativo, amministrativo e contabile nell’individuare i segnali di crisi, l’eventuale situazione di dissesto della società potrebbe comportare, per gli amministratori, una causa di responsabilità per i danni derivanti dall’inosservanza dell’obbligo di cui all’articolo 2086, comma 2, Cod.Civ.

In pratica gli amministratori potrebbero risponderne con il proprio patrimonio.

Diviene sempre più importante dotarsi di idonee polizze assicurative che tutelino le persone apicali in azienda dalle conseguenze finanziarie di tali danni, e tutelino la Società in tutti i casi di responsabilità oggettiva per l’operato del proprio Management e in qualità di datore di lavoro

Stellina Srl – iscrizione IVASS sez. E, nr. E000109723

 

* Note sintetiche non esaustive. La presente informativa non ha valore di proposta di vendita di specifico prodotto.

Vuoi più informazioni? Contattaci.

Per scoprire come questa opportunità può essere utile alla tua impresa, contatta i nostri consulenti.